dal 1996 la libreria indipendente di Pinerolo

UN MAGGIO D'AUTORE

Un mese ricco di incontri con grandi scrittori! Vi aspettiamo!

Giovedì 10 maggio ore 18
ELIANA BOUCHARD

giornalista, Eliana è nata a Rorà, vive e lavora a Roma.
Per Bollati Boringhieri ha pubblicato Louise,
Canzone senza pause (2007) finalista al premio Campiello 2008 e vincitore del premio opera prima Rapallo Carige 2008 e
La mia unica amica (2013).

La boutique è il suo terzo intenso romanzo: due magnifiche vetrate a mezzaluna illuminano il salone di un’affermata boutique dove abiti e oggetti vengono rimessi a nuovo. Nel labirinto di stoffe nascono e presto si complicano relazioni che portano il segno di un universo in trasformazione dove il nomadismo è di casa.

la boutique bouchard

---

Venerdì 11 maggio ore 18
PHILIPP WINKLER

è nato in Germania nel 1986.
Con Hool, il suo primo romanzo, accolto con entusiasmo da pubblico e critica, è stato finalista al Deutscher Buchpreis, il più importante premio letterario tedesco.

Le gioventù bruciate degli hooligans dell’Hannover tra scontri con i tifosi rivali, fiumi di birra, sogni spezzati. Un romanzo perfetto, duro e spietato che spacca l’immagine della Germania superpotente dal punto di vista economico, ma incapace di includere i suoi figli ribelli.

hool PHILIPP WINKLER

---

Sabato 12 maggio
BOUALEM SANSAL

è nato nel 1949 in Algeria e vive a Boumerdès, nei pressi di Algeri. Alto funzionario del ministero dell’Industria algerino fino al 2003 (incarico da cui fu allontanato per i suoi scritti e le sue prese di posizione politica), ha vinto il Prix du premier Roman e il Prix Tropiques 1999 con il suo primo romanzo Le serment des barbares, il Grand Prix RTL-Lire 2008 con Le Village de l’Allemand, e il Grand Prix du roman 2015 de l’Académie française con 2084.
Nel 2014 è stato nominato per il Premio Nobel per la letteratura.

nel nome di allah BOUALEM SANSAL

---

Giovedì 17 maggio
FARIAN SABAHI

Farian Sabahi nasce ad Alessandria nel 1967. È autrice dei saggi Storia dell’Iran dei reportage Un’estate a Teheran e Islam l'identità inquieta dell’Europa, del reading teatrale Noi donne di Teheran, del libro-intervista Il mio esilio con il Nobel per la pace Shirin Ebadi.
Ha realizzato cortometraggi come I bambini di Teheran che racconta le vicende degli ebrei polacchi deportati in Siberia nel 1939 e giunti in Iran come rifugiati.
Insegna Relazioni internazionali del Medio Oriente presso l’Università della Valle d’Aosta. Giornalista professionista, scrive per il «Corriere della Sera», «Io Donna» e «il manifesto».
Nel 2010 è stata insignita del Premio Amalfi sezione Mediterraneo,
nel 2011 ha ricevuto il Premio Torino Libera intitolato a Valdo Fusi, e nel 2016 il Premio giornalistico «Con gli occhi di una donna»

Il genero iraniano si concede un caffè e la suocera piemontese ne approfitta per prendere la neonata, salire nella
cappella al primo piano della clinica e farla battezzare all’insaputa dei genitori.
È l’evento che segna la vita di Farian, figlia di uno dei primi matrimoni misti degli anni Sessanta. Dalle sponde del Tanaro alle rive del Mar Caspio, dai monti Elborz alle colline del Monferrato, Farian cammina su un filo teso tra Oriente e Occidente.

non legare il cuore FARIAN SABAHI


Giovedì 31 maggio
KADER ABDOLAH

nato in Iran nel 1954, perseguitato dal regime dello scià e poi da quello di Khomeini, rifugiato politico in Olanda dal 1988, è diventato uno dei più importanti scrittori di questo Paese, costantemente nella lista dei best seller. Con Scrittura cuneiforme conquista il pubblico internazionale.
La casa della moschea votato dai lettori olandesi come la seconda migliore opera mai scritta nella loro lingua, è Premio Grinzane Cavour 2009.
Tutti suoi romanzi sono pubblicati in Italia da Iperborea
Il nuovo romanzo Uno scià alla corte d'Europa del grande narratore iraniano Kader Abdolah ispirato al viaggio dello scià Nadir attraverso l’Europa del XIX secolo è un racconto senza tempo sulla curiosità dell’essere umano e sul suo interesse verso l’altro.

Uno scia alla corte dEuropa

UN MAGGIO D'AUTORE

Le ultime notizie

CICLO DI INCONTRI: La primavera delle donne, donne che scrivono
Venerdì 2 marzo con Sara Rattaro, giovedì 22 marzo con Sandra Petrignanie giovedì 29 marzo con Angela Nanetti

Sabato 3 marzo dalle 10 alle 17.30
LABORATORIO DI SCRITTURA con SARA RATTARO
Presso la Biblioteca Comunale di Luserna

Il Giornalino dei ragazzi seleziona le migliori novità di Dicembre nel panorama della letteratura per l'infanzia e adolescenza, redatto in collaborazione con il Coordinamento delle Librerie per Ragazzi.

Domenica 9 luglio dalle ore 14,30
Visita guidata "ALLA PINEROLO DEL '500"
organizzata da Italia Nostra

E' online il nuovo giornalino con tutti i consigli di lettura e le novità dedicati a bambini e ragazzi come sempre redatto in collaborazione con il Coordinamento Librerie per Ragazzi di cui facciamo parte. 

La nostra libreria si amplia e nasce un nuovo spazio dedicato ai giovani, con fumetti, fantasy, letteratura per adolescenti, musica, cinema, sport e molto altro ancora!

E' online il nuovo giornalino redatto dal Coordinamento Librerie per Ragazzi di cui facciamo parte. 
Tante recensioni, novità e consigli di lettura per bambini e ragazzi da scaricare gratuitamente.

E' online il nuovo giornalino ricco di consigli di lettura per bambini e ragazzi che come ogni mese viene redatto dal Coordinamento Librerie per Ragazzi di cui facciamo parte.

La libreria Volare rimarrà chiusa da lunedì 9 a mercoledì 11 Gennaio compreso per inventario.

Vi aspettiamo da giovedì!

E' online il nuovo Giornalino dei ragazzi che seleziona le migliori novità di Dicembre nel panorama della letteratura per l'infanzia e adolescenza redatto in collaborazione con il Coordinamento delle Librerie per Ragazzi di cui facciamo parte.

E' online il nuovo giornalino VOLA CHI LEGGE che raccoglie tantissime recensioni, idee regalo per Natale e consigli di lettura che come ogni anno prepariamo per voi!

CORSO DI LETTURA AD ALTA VOCE
Cinque incontri con Gisella Bein da mercoledì 19 ottobre alle 20.30


Scopri dove siamo

Vi aspettiamo in libreria

C.so Torino 44 - 10064 Pinerolo (TO)
Tel. e Fax 0121.393960 - info@libreriavolare.it

Orari di apertura

Lunedì, 15:30 - 19:30
dal Martedì al Sabato, orario continuato 9 - 19:30
Domenica chiuso

Uscendo dalla stazione di Pinerolo percorrere la via centrale ai giardini proseguendo dritto in Via Brignone. All'altezza di Piazza Vittorio Veneto (comunemente conosciuta come Piazza Fontana) tenersi sulla sinistra e raggiungere i portici di fronte alla piazza. La libreria è al numero 44 dei portici di C.so Torino (subito dopo il semaforo che regola il passaggio pedonale con la via Chiappero).

Provenendo da Torino, sull'autostrada A55 Torino-Pinerolo, si prosegue per 700m sulla SR23 per poi imboccare la terza uscita, sulla Strada per Poirino che confluisce in Stradale Carmagnola. All'incrocio con Corso Torino svoltare a sinistra e proseguire dritti fino ad incontrare la piazza della città, subito di fronte, sotto i portici,si trova la libreria, al numero 44.

Da qualsiasi direzione si provenga, ognuna delle linee degli autobus che attraversano Pinerolo ferma a Piazza Cavour. Scendendo in questa fermata si intravede subito di fronte, sotto i portici, la libreria. Per maggiori informazioni visitate i siti: Cavourese e Sadem

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra Privacy Policy.
Hai accettato l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito